Sucameli: “La sala studio della biblioteca rimane chiusa, creando tanto disagio”

515

Causa Covid la quasi totalità degli uffici comunali sono chiusi ed i dipendenti lavorano in “smart working”, e questo sta causando qualche difficoltà ai cittadini. Così in una interrogazione il Consigliere Comunale Giacomo Sucameli che inoltre sottolinea la situazione “degli studenti e nello specifico dei laureandi”.

“Molti studenti hanno la necessità di poter studiare e scrivere la tesi..la sala studio della biblioteca rimane chiusa, creando tanto disagio!!!

Con presente le chiediamo:

  1. Quali sono le cause ostative ad oggi della chiusura della Biblioteca?

  2. Non pensate che sia arrivato il momento di riprendere la vita quotidiana?”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRuggirello ai domiciliariLa decisione assunta dal Tribunale del riesame
Articolo successivoSulla spiaggia di San Vito Lo Capo avvistata una tartaruga caretta caretta