Operazione “Ultra”. Asse Sicilia-Germania, 46 arresti

1765

Dalle prime ore dell’alba i Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Enna stanno eseguendo sul territorio nazionale e in Germania misure cautelari a carico di 46 indagati. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Caltanissetta su richiesta della locale procura distrettuale. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo smercio di stupefacenti, estorsioni, corruzione aggravata dall’aver favorito l’associazione mafiosa, detenzioni di armi da fuoco.

Contemporaneamente  ci sarebbe anche un sequestro di beni per un valore di oltre un milione di euro.

Tutti i particolari dell’operazione nella conferenza stampa in programma alle 11 presso l’Aula magna del Tribunale di Caltanissetta.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePetrosino. Violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale
Articolo successivoMaglie nere contro coloro che hanno vandalizzato il nido del fratino