San Giuseppe, il Sindaco Rizzo: “Rimanete a casa ed auguri a tutti i papà”

475

Il sindaco ricorda che stasera sarà effettuata la sanificazione della città ed invita ancora i cittadini a rimanere a casa

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “Carissimi concittadini quest’anno le limitazioni e le restrizioni dovute all’emergenza coronavirus non ci consentono di celebrare con serenità e nelle modalità tradizionali il 19 marzo, solennità di san Giuseppe e festa del papà. In questa giornata vi invito ancora con forza a rimanere a casa ricordandovi che questa sera sarà fatta la disinfezione di tutto il territorio comunale”. Il sindaco Nicolò Rizzo rivolge ancora un appello ai cittadini in questa giornata di San Giuseppe.

“Un sincero e affettuoso augurio a tutti i papà, esprimendo la nostra vicinanza a coloro che hanno dovuto sospendere l’attività lavorativa ed a chi è tenuto continuarla, auspicando che con forza e prudenza aiutino le loro famiglie a vivere questi giorni con senso di responsabilità e fiducia. Castellammare del Golfo si è sempre dimostrata molto legata a san Giuseppe, protettore dei papà, dei lavoratori e dei moribondi ed a lui -prosegue il sindaco Nicolò Rizzo- ha tributato una sentita devozione e un affermato culto, intitolandogli una delle chiese parrocchiali, con la sua effige in diverse edicole votive disseminate nella città, coltivando l’usanza artigianale e simbolica dei “pani di san Giuseppe” e in qualche caso degli “altari” in suo onore, dando a molti nati il suo nome. In questo momento di grave difficoltà e di profondo turbamento, invitiamo i castellammaresi che hanno fede a chiedere la protezione e l’aiuto di San Giuseppe e rimanere a casa”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo. I lavoratori della raccolta rifiuti in agitazione, mancano i dispositivi di protezione individuali. Aggiornamento.
Articolo successivoCinque mila euro dei propri stipendi all’ospedale di Alcamo