Coronavirus, due casi a Mazara del Vallo

1940

MAZARA DEL VALLO. Altri due casi di coronavirus registrati a Mazara del Vallo, che si aggiungono a quelli confermati dei giorni scorsi di Marsala e Alcamo, mentre a Trapani sono ancora in corso gli accertamenti per il caso sospetto.

A confermarlo è il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci. “La pandemia di Coronavirus è arrivata anche nella nostra città. Abbiamo appreso dall’Asp di Trapani che ci sono due casi a Mazara del Vallo. Si tratta di una donna di 78 anni e di un uomo di 49 anni, appartenenti allo stesso nucleo familiare. Dalle prime informazioni acquisite – ha aggiunto il Sindaco – i due hanno osservato volontariamente lo stato di quarantena”.

Ad Alcamo l’unico caso accertato è quello di un medico dell’Asp di Trapani, prelevato ieri dalla sua abitazione e ricoverato all’Ospedale di Trapani. Mentre la moglie e i figli si trovano attualmente in isolamento domiciliare, senza sintomi, in attesa dei tamponi.

Salgono quindi a quattro i casi accertati nella provincia trapanese.

Caso di Coronavirus ad Alcamo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCoronavirus, l’ospedale di Partinico interamente destinato a casi positivi
Articolo successivoCoronavirus, nelle prossime ore sanificazione dell’intero territorio comunale di Castellammare