Coppa Sicilia di Serie A2. Di fronte il meglio della pallamano Siciliana

571

Coppa Sicilia di Serie A2. Il comitato regionale figh Sicilia, con l’handball Erice organizzano una manifestazione che mette di fronte il meglio della pallamano Siciliana al maschile in questo momento.

Semifinali decise dalla posizione di classifica della quattro formazioni siciliane nel girone C del secondo campionato nazionale di Pallamano.
Si parte alle 10.15 di Sabato 29 Febbraio con Albatro Siracusa – Th Alcamo a Seguire Cus Palermo – Hc Mascalucia.
Si gioca al Pala Cardella di Erice Casa Santa, accanto alla partenza della Funivia che porta ad Erice.
“Favorita Albatro Siracusa, noi cerchiamo solo di Ben Figurare e prepararci al meglio per la ripresa del campionato Sabato 7 Marzo con il Cus Palermo” dice il tecnico della Th Alcamo Benedetto Randes.
“Nella prima semifinale affronteremo proprio Siracusa, nella stagione regionale una Vittoria in casa di due reti e una sconfitta di una sola rete in trasferta. Siamo stati in pratica gli unici a metterli seriamente in difficoltà.
Ma con gli ultimi arrivi l’albatro è diventato praticamente ingiocabile per tutti, noi dobbiamo solo pensare ad onorare la manifestazione, anche se sarà difficile essere al 100%, il nostro unico obiettivo è il campionato e a questo punto evitare l’ultimo posto, dopo la brutta sconfitta con Benevento, ” ha concluso Benedetto Randes.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScovato a Carini un altro indebito percettore del reddito di cittadinanza
Articolo successivoCoronavirus, il Commissario straordinario di Trapani avvia procedure di prevenzione