La Dia sequestra beni per 5 miloni a un imprenditore di Vittoria

446

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania, a seguito della proposta di applicazione della misura di prevenzione personale e patrimoniale formulata congiuntamente dal Procuratore della Repubblica di Catania e dal Direttore della D.I.A., ha dato esecuzione al decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti di DONZELLI Giovanni, di anni 71, imprenditore nel settore del recupero e della trasformazione di materie plastiche nella provincia di Ragusa.

Con il provvedimento è stato disposto il sequestro, prodromico all’eventuale confisca, del patrimonio riconducibile allo stesso, al momento stimato in circa 5.000.000,00 euro, tra cui figurano, in particolare, diverse aziende operanti nel settore della raccolta e riciclaggio della plastica, svariati immobili e terreni, autovetture, conti correnti e disponibilità bancarie.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePremio Scuola Digitale
Articolo successivo“Rete Antiviolenza Carabinieri Di Palermo”, il suo primo periodo di attività