Castellammare, 2 spettacoli musicali ad ingresso libero al teatro Apollo –Guadagno

593

Venerdì 17 gennaio recital di pianoforte del liceo Allmayer, domenica 19 gennaio “Castaway”, chitarre e voce con Walter Muto

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Due appuntamenti musicali da non perdere al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno entrambi ad ingresso libero fino ad esaurimento posti: venerdì 17 gennaio recital di pianoforte a cura del liceo Vito Fazio Allmayer e domenica 19 gennaio “Castaway” chitarre e voce di e con Walter Muto.

In dettaglio l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Rizzo, nello specifico l’assessorato alla Cultura e Spettacoli retto da Maria Tesè propone venerdì 17 gennaio, alle ore 18,30, al teatro Apollo-Guadagno, il recital di pianoforte “fra tasti di estremi colori” per i “pomeriggi musicali” curati dal liceo statale Vito Fazio Allmayer.

Protagoniste tre giovani promesse del pianismo siciliano, guidate dalla professoressa Gallo: si esibiranno Federico Ciato, Vincenzo Milazzo e Giorgia Sonoli. L’ascoltatore “sarà condotto per mano in un affascinante viaggio attraverso la storia e l’evoluzione del principe degli strumenti musicali: il pianoforte”.

Domenica 19 gennaio, alle ore 18, sempre al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno, il centro culturale “La Traccia” propone “Castaway- 20 canzoni che salverei dal naufragio” di e con Walter Muto, chitarre e voce. Tecnica e contributi video di Pietro Muto

Walter Muto lavora in stretta collaborazione con Carlo Pastori, con cui ha fondato la P&M – Pastori & Muto che si occupa di musica per il sociale.

Lo spettacolo ideato e realizzato da Walter Muto e proposto al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno  “invita ad una passeggiata tra le canzoni che gli sono rimaste addosso in 40 anni di musica. Un viaggio sul filo della memoria fra le canzoni che non possono mancare in una mappa alla ricerca della bellezza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCompie 106 anni: gli auguri del sindaco alla cittadina più longeva di Castellammare
Articolo successivoAsp Trapani, il parco ambulanze si rinnova: acquistati otto nuovi mezzi