Asd Pol. Alqamah F.C. vittoriosa, in casa, contro il Marsala Futsal

966

Arriva una vittoria fondamentale in casa contro il Marsala futsal, frutto di una partita combattutissima e ben giocata da entrambe le squadre, grazie alla quale i bianconeri risalgono la classifica ed escono dalla zona play-out.
La partita inizia subito su ritmi alti, Adamo sbaglia un goal già fatto a portiere battuto colpendo il palo, e due minuti dopo gli ospiti passano in vantaggio con Perrella, che si invola solo verso la porta e piazza il pallone sul secondo palo.
Passano altri 2 minuti, e sta volta è Pizzo a involarsi solo verso la porta e mettere il pallone sul palo più lontano.
La partita rischia di mettersi male per i bianconeri quando al 13° gli ospiti si presentano in due davanti al solo Coppola, ma falliscono clamorosamente il possibile 3-0. Lo stesso Coppola rimette velocemente la palla in gioco e dall’altra parte Castrogiovanni ribadisce in rete la palla del 1-2.
I locali riprendono fiducia e cercano in tutti i modi il goal del pareggio, che arriva al 21° con Roberto Emmolo, dopo uno scambio veloce nello stretto con Parrino.
Nei restanti minuti del primo tempo, entrambe le squadre hanno la possibilità di andare in vantaggio: i bianconeri con Paduvano che colpisce il palo da posizione favorevole e con Mauro Emmolo che trova un super La Grutta ad opporsi al suo tiro da pochi metri; mentre per gli ospiti Pizzo sbaglia un tiro libero, e sempre lo stesso nell’ultima azione del primo tempo spara un gran tiro sotto la trasversa che viene parato alla grande da Coppola.
Il secondo tempo inizia in discesa con la rete del 3-2 grazie ad uno schema su punizione finalizzato da Castrogiovanni.
Al 40° Pizzo pareggia i conti su contropiede iniziato da una brutta palla persa dai bianconeri.
Nella successiva fase di partita, l’Alqamah fatica a rendersi pericolosa e rischia anzi di subire il goal ospite, fino al 50°, dopo aver respinto l’azione avversaria, l’Alqamah riparte in contropiede con Roberto Emmolo, che si invola verso la porta e spara un missile rasoterra che non lascia scampo all’ottimo portiere avversario.
Negli ultimi 7 minuti di partita, il Marsala attacca con il portiere di movimento per cercare di recuperare il risultato. L’occasione grossa per gli ospiti arriva al minuto 59, Pizzo trova lo spiraglio per servire Perrella piazzato sul secondo palo a pochi metri dalla porta, quest’ultimo calcia ma Coppola vi si oppone con il corpo, una parata che vale come un goal.
Al 61° Paduvano recupera palla e segna a porta libera il goal del 5-3.
Rimane solo il tempo per un rigore per gli ospiti realizzato da Pizzo, l’arbitro fischia la fine e arriva l’urlo liberatorio di una squadra letteralmente rinata nelle ultime 3 partite.
Vittoria che dà fiducia e che consentirà di trascorrere un Felice e Sereno Natale  a tutto l’Ambiente.
Si ritornerà in campo il 4 Gennaio sul difficile campo del Real Trabia.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePro Loco di Alcamo: “diverse casette aperte e altre danneggiate”
Articolo successivoSurdi (Sindaco di Alcamo): “Lo sguardo verso obiettivi più ambiziosi. È presto per essere stanchi.”