Castellammare, due cani morti in strada: L’ENPA: “Per giorni nessuno è intervenuto”

1650

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Due cani si trovano da giorni ai bordi della Strada Statale 187 nei pressi dello svincolo di Scopello. A denunciarlo i volontari dell’ENPA che hanno chiesto agli uffici competenti di intervenire con urgenza per smaltire le carcasse. “Noi ci appelliamo alla sensibilità dell’Amministrazione, del Sindaco in prima persona e del Comandante dei Vigili Urbani di Castellammare. Nessuno fino ad oggi è intervenuto. Questi cani sono morti nella totale indifferenza” – ha affermato il volontario Stefano Ficalora che questa mattina ha raggiunto il luogo in cui si trovano i due cani morti, probabilmente investiti dagli automobilisti nei giorni scorsi, insieme alla delegata locale di ENPA Maria Fulco per protestare e mandare un messaggio agli organi competenti. Sul posto questa mattina, oltre ai volontari dell’ENPA, anche i Carabinieri della locale stazione. Adesso si attende l’arrivo della ditta incaricata dal Comune per lo smaltimento delle carcasse.

Nel primo pomeriggio di oggi le carcasse dei cani sono state rimosse dalla ditta specializzata incaricata dal Comune.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRiflessione, sensibilizzazione e integrazione: 5° edizione di “Siamo tutti musica”
Articolo successivoTrapani, continuano i lavori di rifacimento dei marciapiedi e delle strade