“La sicurezza in mare”, incontro a Castellammare

884

Si svolge oggi presso l’aula magna nella sede centrale dell’ Istituto Superiore Mattarella-Dolci di Castellammare del Golfo, il convegno “Sicuramente…io non ci Casco”, cui parteciperanno gli  alunni dell’Istituto Nautico nell’ambito del progetto “Velammare 2020”. L’evento, coordinato dall’indirizzo  TTL Conduzione, Apparati e Impianti Marittimi  in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Trapani, avrà come tema principale “LA SICUREZZA IN MARE”. Su quest’ultimo tema gli alunni del triennio delle vlassi dell’indirizzo Trasporti e Logistica illustreranno le attivita’ e i progetti realizzati durante l’anno in materia di Sicurezza a bordo delle navi, ai sensi del D.Lgs. 271/99 e in azienda ai sensi del D. Lgs. 81/2008. “E’ importante che queste iniziative vengano prodotte nella scuola- commenta il prof. Agueli, docente di Meccanica e Macchine dell’istituto- proprio in quella Comunità educante che non ha solo gli obblighi connessi a garantire la sicurezza degli operatori e degli studenti, ma ha anche il dovere di creare nelle future generazioni la cultura della prevenzione e della sicurezza. È, quindi, fondamentale che si parta proprio dalle scuole per promuovere in positivo iniziative per la condivisione della conoscenza dei rischi negli ambienti di lavoro, dimostrando come la sicurezza debba essere un diritto di tutti per essere e diventare cittadini attivi e consapevoli” Il convegno sarà moderato dal prof. Dario Agueli e vedrà la partecipazione di Paolo Marzio (Capitaneria di Porto di Trapani), Biancamaria Cristini (Comando VV.FF di Trapani), Antonio Di Giovanni (Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trapani), Giancarlo Teresi (Genio Civile di Trapani), Nicoló Gucciardi (SPRESAL), Mario Bosco ( INAIL) e Giuseppe Stabile (Lega Navale di Castellammare del Golfo).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiacalone fu diffamato
Articolo successivoLegge “salvasuicidi”, incontro a Mazara sul sovraindebitamento