“Parchi puliti”: giornata ecologica in collaborazione con le scuole Pascoli e Pitrè

484

Il Comune aderisce alla campagna di Legambiente “Puliamo il mondo”  

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Una giornata ecologica denominata “Parchi Puliti”: venerdì 20 settembre la pulizia della villa comunale  Margherita con il coinvolgimento di adulti e soprattutto degli studenti delle scuole.  Il Comune di Castellammare ha infatti aderito alla campagna di Legambiente “Puliamo il mondo” che mira a sensibilizzare la cittadinanza sull’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Venerdì 20 settembre agli alunni degli istituti comprensivi Pascoli e Pitrè coinvolti nell’iniziativa, saranno distribuiti dei kit per ripulire la villa comunale regina Margherita a partire dalle ore 9.

 “Con la giornata ecologica abbiamo aderito al progetto “Puliamo il mondo 2019” curato da Legambiente poiché coinvolge la comunità locale sensibilizzando sull’abbandono indiscriminato di rifiuti nei luoghi pubblici -affermano il sindaco Nicola Rizzo, l’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate ed alla Pubblica Istruzione Enza Ligotti- . Riteniamo essenziale educare al rispetto dei luoghi  pubblici e dell’Ambiente per questo abbiamo coinvolto le scuole, distribuendo kit di pulizia agli studenti che partecipano  attivamente alla giornata. Una iniziativa volta alla tutela del patrimonio ambientale locale nonché al coinvolgimento attivo dei cittadini e degli studenti che si aggiunge alle varie altre messe in campo da questa amministrazione comunale”.

La campagna “Puliamo il mondo è curata da “Legambiente”, in collaborazione con l’A.N.C.I. e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e di UPI, al fine di “sviluppare nei cittadini il senso di responsabilità e di rispetto verso l’ambiente, il senso di appartenenza al proprio territorio,quale importante momento di scambio e dialogo tra gli amministratori locali e la comunità”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl via la 22° edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, tra cucina, cooking show, incontri e concerti
Articolo successivoA Catania Sac, Airgest e Soaco per possibili accordi tra i tre aeroporti