Fundarò: “Onda nera del torrente Canalotto. I cittadini hanno il diritto di sapere” .

2889

L’onda nera lungo il torrente canalotto ha allertato le associazioni ambientaliste come testimoniato in nostro precedente articolo, e questa volta ad esprimersi è l’ambientalista Massimo Fundarò che chiede:

“Il Sindaco Surdi ha allertato l’ARPA
di Trapani per i controlli ambientali sull’onda nera del torrente Canalotto?
Ha mandato i vigili urbani per un immediato sopralluogo lungo il torrente per accertare luogo e natura dello sversamento?I

CITTADINI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE COSA È ACCADUTO!”.

Quindi un grido di allarme ed una esortazione rivolta direttamente al primo cittadino Domenico Surdi. Come si può evincere la questione prende sempre più campo e fa prevedere dibattiti intensi, anche perché il tema ambientalistico coinvolge molto emotivamente gli alcamesi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFareAmbiente preleva un campione del torrente canalotto
Articolo successivoNuove fioriere in centro storico a Trapani
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.