Asp Trapani, l’assessore ordina ispezioni

1442

Operazione Artemisia: nota dell’assessorato regionale alla Sanità

di redazione*

“Ho disposto stamane, nei limiti della sua estensibilità, che il dipartimento per la Pianificazione strategica dell’assessorato della Salute rivolga una istanza alla Procura della Repubblica di Trapani per la trasmissione al mio ufficio del provvedimento cautelare eseguito nella giornata di ieri. La stampa, infatti, informa di condotte che riguarderebbero scelte adottate nel passato dalle aziende sanitarie e ritengo indispensabile valutare se sussistano provvedimenti amministrativi da adottare sia nei confronti di dipendenti, sia nei confronti di soggetti nominati in incarichi, sia nei confronti di erogatori privati. Nell’ambito di tale attività ho, altresì, disposto, su indicazione del presidente Musumeci, una indagine ispettiva affidata al direttore Generale dell’Asp di concerto con il dipartimento delle Attività sanitarie, anche al fine di valutare condotte consimili”. Lo dice in una nota l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

*fonte livesicilia.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLagalla in Procura, Musumeci garantista
Articolo successivoOperazione Artemisia, i provvedimenti dell’Azienda sanitaria provinciale