Controllo del territorio, nella “rete” dei Carabinieri 2 persone

1082

Continua incessante il servizio di controllo del territorio svolto dai militari della Compagnia Carabinieri di Trapani volto alla repressione dei reati in genere.

In particolare, nella giornata di giovedì, i Carabinieri della Stazione di Valderice hanno arrestato due soggetti, su provvedimento di aggravamento di misura cautelare emesso dalla locale A.G., responsabili di aver violato le prescrizioni. Si tratta di LA SALA ANTONINO cl.86 e DI GIOVANNI ALESSANDRO cl. 1998.

Sia il LA SALA che il DI GIOVANNI, sottoposti rispettivamente alle misure cautelari degli arresti domiciliari e dell’obbligo di dimora, a seguito di controlli operati dai Carabinieri, venivano sorpresi nel violare le prescrizioni dettate dall’Autorità Giudiziaria.

Di conseguenza i due soggetti venivano raggiunti da un provvedimento di aggravamento, prevedendo per il LA SALA la misura cautelare della custodia in carcere, mentre per il DI GIOVANNI quella degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Ancora una volta, risulta estremamente prezioso ed efficace il lavoro relativo al controllo del territorio espresso dagli uomini dell’Arma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteZemlinsky Quintet as Alcamo per la Stagione Concertistica 2019, “Amici della musica”
Articolo successivoL’assessore regionale Tusa tra le vittime del disastro aereo in Etiopia. Musumeci: “Perdo un amico”