Viabilità, riunione del Comitato dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica

692

TRAPANI. Il tema della sicurezza stradale è costantemente all’attenzione della Prefettura e delle forze di polizia territorialmente competenti.

Al riguardo nella giornata di giovedì 7 marzo il Prefetto di Trapani, Darco Pellos, ha presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per valutare la situazione delle strade statali, provinciali e comunali, nonché i lavori di adeguamento della galleria di Segesta sull’autostrada A29dir.

All’incontro hanno partecipato il Questore Claudio Sanfilippo, il colonnello dei Carabinieri Gianluca Vitagliano, il colonnello della Guardia di Finanza Pasquale Pilerci, il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, l’Ing. Pisciotta in rappresentanza del Libero Consorzio, e i vertici Anas con a capo  l’Ing. Valerio Mele- Responsabile del Coordinamento Territoriale Sicilia Anas-e l’Ing. Ettore De La Grennellais..

Nel corso della riunione l’Ing. Mele ha fatto un resoconto completo delle opere da realizzare e quelle in corso d’opera, illustrando gli interventi già finanziati nell’ambito del piano di manutenzione  inerenti il rifacimento della pavimentazione nonché la rete di illuminazione agli svincoli autostradali.

Verrà altresì effettuata, come richiesto dal Prefetto,  una mappatura dello stato dei ponti e viadotti e sovrapassi presenti lungo la rete viaria per individuare esattamente le competenze.

Il responsabile dell’Anas si è soffermato altresì sull’ adeguamento strutturale della galleria di Segesta rappresentando che entro il prossimo 18 aprile verranno ultimati i lavori di bay-pass e verrà riaperta la canna attualmente chiusa. Inoltre ha fatto presente che i lavori di ammodernamento della canna in direzione Trapani, la cui gara di appalto sarà bandita probabilmente entro il prossimo 30 aprile, avranno inizio nei primi mesi del 2020.

Il Prefetto auspica l’accelerazione dei lavori nella predetta Galleria, nonché  il completamento degli interventi pianificati nel più breve tempo possibile al fine di diminuire le carenze delle artiere autostradali che  sono spesso causa di incidenti anche gravi, e evitare disagi agli automobilisti per la presenza di cantieri.

E’ stata illustrata, nel corso dell’incontro, dall’Ing. De La Grennellais la realizzazione di una importante infrastruttura quale   il tratto Trapani-Mazara del Vallo,compreso tra lo svincolo “Birgi” sulla A29/dir e il collegamento alla SS.115 al Km 48+000 La realizzazione della bretella autostradale  congiungerà  lo scorrimento veloce all’A29 Palermo-Mazara del Vallo e darà impulso all’economia del territorio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSpaccio di droga, un arresto
Articolo successivo“Ha detto mamma”: una pièce per riflettere sull’omofobia al teatro Apollo di Castellammare