Castellammare, atto di indirizzo dell’opposizione per il mantenimento e potenziamento dell’ufficio tributi

1078

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. I consiglieri comunali della lista civica “Castellammare 2.0” hanno presentato un atto di indirizzo in Consiglio Comunale contro l’esternalizzazione di tale servizio ad una ditta, società o cooperativa esterna alla pianta organica dell’ente comunale.

“Vista la perfetta funzionalità di tale servizio erogato egregiamente dagli impiegati preposti e Considerato che tale ufficio gestisce i seguenti servizi di verifica e riscossione: ICI, TASI, IMU; COSAP, TOSAP; IMPOSTA DI SOGGIORNO; ONERI DI URBANIZZAZIONE; TARI, TARSU.  Chiediamo ai colleghi consiglieri – scrivono – di votare con coscienza e responsabilità il seguente atto di indirizzo, affinché si possa spendere al meglio le risorse umane interne responsabilizzando e formando i nostri impiegati.

Chiediamo altresì di impegnare l’A.C. ad adempiere alle esigenze organizzative di tale ufficio, cercando di tutelare i lavoratori e se fosse il caso di integrare altre unità per migliorare l’espletamento dei servizi erogati al pubblico”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLaboratorio interculturale in avvio a febbraio
Articolo successivoDigito, dalla teoria alla pratica, il territorio al centro per un progetto vincente (VIDEO)