ASD Alqamah Futsal passa a casa del Menfi

828

Scontro al vertice vinto dall’ASD Alqamah Futsal, che ha la meglio, fuori casa, sul Menfi e si prende la prima piazza in solitaria.
Bellissima partita quella tra i padroni di casa dell’Ares Menfi e L’Alqamah Futsal, le due capoliste del Torneo di C2 di calcio a 5 del Girone A, che si sono scontrate all’ultima giornata del girone di andata.

La partita ha stabilito la squadra Campione d’inverno del Torneo, ed ad avere la meglio è stata l’Alqamah, con un primo tempo finito con il risultato di 3 a 0, con reti di Angelo Paduvano, Saverio Castrogiovanni e del Capitano Michele D’Alcamo.
Secondo tempo iniziato con i padroni di casa che tenevano il pallino del gioco nei primi 10 minuti, ma senza impensierire troppo Vultaggio.
Addirittura si passa sul 4 a 0 in superiorità numerica dopo un’espulsione del portiere di casa Mauceri per proteste.
A questo punto, sentendosi sicuri del risultato, l’Alqamah inizia ad arretrare troppo il baricentro, mentre il Menfi con orgoglio mette il portiere di movimento, tenta una rimonta difficilissima, ma non impossibile (è questo lo spettacolo del Futsal), infatti per poco non riesce ,la partita finisce, dopo ben 6 minuti di recupero, con il risultato di 3 a 4, con i calciatori e la dirigenza dell’Alqamah che festeggiano in campo la vittoria ed il primato solitario in Classifica.
Sentito a fine partita il Presidente Marco Messina, si è dichiarato Felicissimo del risultato di Giornata e della prima posizione in solitaria in Classifica, fa i complimenti a tutta la squadra ed a Mr. Emmolo per l’impegno e per il Grandissimo Campionato fin qui disputato, ricordando che l’Alqamah è una neopromossa e che il Campionato è molto competitivo, lo dimostra la Classifica con tante squadre in pochi punti nelle prime posizioni, ma si dice certo che, con l’organico in rosa, alla fine del Torneo l’Alqamah sarà sicuramente tra le protagoniste per la vittoria ed una tra le pretendenti a salire di Categoria eventualmente sia con i Playoff che attraverso la Coppa Sicilia.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Guardia Costiera sequestra discarica di “formaggio” nel comune di Paceco
Articolo successivoIl territorio al centro di nuove prospettive. Terza edizione di Digito