Niente diretta del Consiglio Comunale, streaming costa troppo. Di Filippi: “Metteremo somme per il prossimo anno”

1174

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Continua a non essere disponibile il servizio streaming del Consiglio Comunale. In un momento in cui sempre più comuni si adeguano allo streaming, Castellammare del Golfo resta indietro. Il servizio è sospeso da parecchio tempo, oltre un anno. Durante l’amministrazione guidata dell’ex Sindaco Nicolò Coppola il sito istituzionale subì diversi interventi di manutenzione, soprattutto per quanto riguarda l’albo pretorio online. Per lo streaming i problemi nel corso degli anni sono stati diversi: problemi con il collegamento, problemi audio, dirette saltate, problemi tecnici che hanno così portato alla sospensione del servizio. Oggi per rimettere in funzione il servizio il Comune dovrebbe sborsare una cifra molto alta per un servizio limitato alla sola trasmissione in diretta del Consiglio Comunale. Ma intanto dall’Amministrazione fanno sapere che c’è la volontà di riparare con un piccolo investimento per il “restyling” dell’intero sito internet istituzionale.

Siamo andati a sentire il Presidente del Consiglio Comunale Mario Di Filippi, già consigliere di maggioranza durante l’amministrazione Coppola e Assessore comunale: “Lo streaming – ha affermato ad Alqamah.it – non funziona da parecchio tempo, stiamo già cercando di impegnare le somme per il nuovo sistema audio dell’aula consiliare e per ripristinare il servizio di diretta sul nostro sito. Abbiamo già ricevuto i preventivi e a breve metteremo le somme necessarie. Speriamo di poter rimettere in funzione il servizio per i primi mesi del 2019.”

Intanto l’opposizione Comunale fa sapere che già dal prossimo consiglio comunale si attiverà per garantire a tutti i cittadini di poter seguire i lavori del consiglio comunale: “Come gruppo ci attrezzeremo già dalla prossima seduta per trasmettere la diretta del consiglio sulla nostra pagina Facebook” – ha affermato ad Alqamah.it il consigliere Giovanni D’Aguanno.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, cadono calcinacci in centro: intervento dei Vigili del Fuoco
Articolo successivoDigos al Comune di Erice, la dichiarazione del Sindaco
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.