Notizie sul Centro Antiviolenza? A chiederlo è il gruppo federato Alcamo Bene Comune/Alcamo Cambierà

901

I consiglieri comunali Giacinto Pitò, Mauro Ruisi e Caterina Camarda, del gruppo federato Alcamo bene Comune/Alcamo Cambierà, hanno presentato un’interrogazione in riferimento al centro antiviolenza, in particolare i consiglieri chiedono delucidazioni, visto “che nell’immobile confiscato di Via Benedetto Croce, angolo Via Arciprete Giuseppa Virgilio, a cura di precedenti amministrazioni, sono stati effettuati dei lavori per adattarlo all’uso di centro antiviolenza”, sulle  procedure per attivare quel centro e cosa è stato fatto in merito dall’inizio dell’insediamento dell’Amministrazione, sul quelle per inserire tale centro all’interno della rete del “1522”, sulla convenzione, se è in corso, con una associazione di volontariato per lo svolgimento di tale servizio anche in sede diversa come è stato fatto in passato e infine su ogni notizia utile in merito all’argomento.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, durante l’assemblea pubblica conferma il no all’impianto di BioGas ad Alcamo (VIDEO)
Articolo successivoControlli dei Carabinieri per contrastare il lavoro nero e l’immigrazione clandestina