Continue minacce all’ex moglie arrestato un trapanese

1242

E’ stato tratto in arresto ieri M.A., classe 1973, già noto alle Forze dell’Ordine, per via dei suoi molteplici precedenti specifici di polizia. In particolare l’uomo, nella giornta del 22 giugno, si era reso responsabile di una condotta violenta nei confronti della ex moglie, al punto da costringerla a chiedere aiuto alla Polizia. La disamina dei comportamenti antigiuridici posti in essere dall’uomo, in quella circostanza, acclaravano una condizione di assoggettamento della vittima tale da determinare l’applicazione nei confronti dello stesso del provvedimento di allontanamento urgente dalla casa familiare.

Nonostante il provvedimento l’uomo non smise di perseguitare l’ex moglie. Infatti, nella nottata del 24 giugno scorso, il soggetto, incurante del provvedimento emesso a suo carico, ritornava presso l’abitazione domestica, non esitando a minacciare l’ex moglie, la quale, ancora una volta, era costretta a chiedere l’intervento della polizia.

Alla luce dell’ulteriore episodio di violenza, al fine di scongiurare la reiterazione di analoghe condotte con conseguenze ancor più gravi, l’uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il tribunale di Trapani, associato presso la locale Casa Circondariale in regime di custodia cautelare.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa lista Castellammare 2.0 diventerà associazione
Articolo successivoAlcamo: Turni dell’acqua a 5 giorni