Surdi rimodula le deleghe: “da oggi inizia un nuovo triennio”

1798

ALCAMO. Dopo le recenti dimissioni dalla Giunta dell’ex Assessore Roberto Russo e il subentro di Vito Lombardo, il primo cittadino Domenico Surdi ha così rimodulato le deleghe assessoriali: Ferro Vittorio – Vice Sindaco con delega a pianificazione urbanistica e sviluppo economico; lavori pubblici; servizi manutentivi; politiche energetiche; assessore Di Giovanni Lorella con delega a programmazione europea; turismo e sviluppo rurale; cultura, arte e spettacolo; servizi scolastici; verde pubblico; assessore Butera Fabio con delega organizzazione e risorse umane; sicurezza urbana e mobilità; polizia municipale e protezione civile; assessore, Scurto Roberto con delega a programmazione economico-finanziaria, bilancio  e finanze; rapporti con gli organismi gestionali e le partecipate; servizi demografici; ed il neo eletto assessore Vito Lombardo con delega a servizio idrico integrato; patrimonio; sport; servizi sociali.

Vito Lombardo resterà comunque componente del Consiglio Comunale, mentre il Sindaco eserciterà direttamente le attribuzioni relative all’ambiente.

Si ritiene soddisfatto il primo cittadino Surdi che commenta così: “da oggi inizia un nuovo triennio volto a dare nuovo impulso all’attività amministrativa, mettendo a frutto l’esperienza maturata ed il lavoro fin qui svolto”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRischio incendi, il coordinamento “Salviamo i boschi” incontra il Prefetto di Trapani
Articolo successivoTurista soccorsa allo zingaro grazie all’intervento di un elisoccorso