Polizia Municipale e Guardia Costiera sequestrano pesce ad ambulante, leggermente contuso il Comandate Ganci

6684

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Questa mattina la Polizia Municipale di Castellammare del Golfo, guidata dal Comandante Castrense Ganci, è intervenuta in centro per una serie di controlli. Ad essere controllato anche un venditore ambulante di pesce. Gli agenti della Polizia Municipale hanno sequestrato il pesce, affidato poi alla Guardia Costiera locale, e hanno cercato di sequestrare il mezzo. La discussione ad un certo punto si è animata e nel tentativo di darsi alla fuga il venditore ha travolto il Comandante Ganci facendolo finire per terra, procurandogli una leggera contusione al ginocchio medicata dal locale Pronto Soccorso. La Guardia Costiera intanto ha sequestrato il pesce in evidente cattivo stato di conservazione che sarà analizzato dall’Asl di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Con gli occhi di Franca, diario del tramonto dei Florio” di Salvatore Requirez
Articolo successivoTranchida a Palazzo D’Alì