Piano Regolatore del Porto, un incontro con i pescatori trapanesi

532

Programma sul Porto, Mazzonello dai pescatori di Trapani

Il candidato sindaco del M5s, Giuseppe Mazzonello ha incontrato una delegazione di pescatori trapanesi per illustrare loro la parte di programma sul porto di Trapani. «Trapani manca ancora di un piano regolatore del Porto, l’amministrazione comunale adotterà tutte le misure e gli strumenti per un confronto serrato con l’Autorità di Sistema Portuale, soprattutto perché non ci si dimentichi che il porto non è solo quello commerciale e turistico, ma che c’è anche quello peschereccio, all’interno del quale credo sia necessario individuare anche interventi di importanza strategica, come la sicurezza degli ormeggi ed una efficiente ed efficace gestione dei flussi e dei servizi nella banchina. Bene questo primo intervento del Commissario sul mercato ittico, ma sono necessari e devono divenire costanti i controlli nell’area perché si stronchi il fenomeno della vendita abusiva di pesce. È un problema che investe la legalità e in primo luogo la salute dei cittadini».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFinanziamenti europei e nuova concezione di amministrazione
Articolo successivoRegolamento sulla compensazione. Uno “strumento” utile a Comune e privati