La squadra di Giacomo

1423

Trapani al voto di giugno, al via la campagna elettorale di Tranchida

Stamattina Giacomo Tranchida ha presentato ufficialmente al Comune la sua candidatura a sindaco di Trapani, il programma di governo (in coda al comunicato stralcio della prima pagina) che è «Dedicato ai giovani trapanesi che sono andati via e che hanno voglia di ritornare, a quelli che sono rimasti e che non vogliono mollare» e i nomi dei primi tre assessori designati. Riguardo quest’ultimo aspetto, si tratta dell’avvocato Andreana Patti (esperta in politiche e finanziamenti comunitari), del dottor Ninni Romano (già assessore al servizio idrico integrato e ambiente della giunta Tranchida, ad Erice), e del ragioniere Enzo Abbruscato.

«Come avevo anticipato, la formazione del governo della città sarà caratterizzato da due fasi – dichiara Tranchida -. La prima, squisitamente tecnica, è finalizzata ad un esame delle emergenze e delle urgenze, così da tirare fuori Trapani dalle secche in cui si trova. Con la sola eccezione di Enzo Abbruscato che conosco da sempre, e che è stato il primo sostenitore del progetto Cambiamenti, ho individuato tecnici di alta ed elevata professionalità. La seconda fase che seguirà più avanti, certamente più politica, punterà in maniera decisa allo sviluppo di Trapani, con una attenta pianificazione del futuro e un’intelligente attività di rilancio della città».

Da stamattina alle 9, inoltre, i rappresentanti delle 7 liste a supporto della candidatura di Giacomo Tranchida a sindaco di Trapani, si trovano al Comune per la presentazione delle stesse, che sono state sottoscritte da ben 3283 cittadini trapanesi, dinnanzi a più notai. Nel dettaglio:

· Lista Trapani con Coerenza – 464 cittadini sottoscrittori

· Lista Amo Trapani – 503 cittadini sottoscrittori

· Lista Trapani Tua – 440 cittadini sottoscrittori

· Lista Demos – 460 cittadini sottoscrittori

· Lista Cambia-Menti – 455 cittadini sottoscrittori

· Lista Per Trapani – 467 cittadini sottoscrittori

· Lista Tranchida il Sindaco per Trapani – 494 cittadini sottoscrittori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBioLaboratorio del Fare a Favignana. Restyling dell’aula consiliare.
Articolo successivo“Castellammare e le sue tradizioni”, la rotonda all’ingresso della città cambia volto