Condannato mazarese per spaccio

602

MARSALA. E’ stato condannato a 8 mesi di reclusione il Mazarese, S.F, dal Tribunale di Marsala. L’avvocato dell’imputato, Bonanno, per il procedimento aveva richiesto il rito abbreviato. I fatti risalgono al 2014, quando l’uomo venne fermato intento a scambiare stupefacenti con un altro individuo. A scoprirlo gli uomini del nucleo radiomobile in borghese che hanno fermato l’uomo e dopo una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo hanno rinvenuto altre dosi pronti per lo smercio.

Per il giudice del Tribunale di Marsala, Bruno Vivona, non ci sono dubbi sull’accaduto, ed ha condannato nei giorni scorsi l’uomo alla reclusione, pena però sospesa e convertita in svolgimento di lavoro di pubblica utilità.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani Servizi. A rischio la salute dei lavoratori
Articolo successivo“Idee giuste”, la lista a sostegno di Laura Ancona candidata a Sindaco di Castellammare del Golfo