Domenica la Giornata della Terra. Pulizia delle terme naturali di Ponte Bagni.

1244

ALCAMO. Domenica 22 Aprile sarà, a livello globale, la Giornata della terra. L’Earth Day è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e ne promuovono la salvaguardia.

Nel nostro territorio ci si prenderà cura delle Terme naturali di Ponte Bagni nel territorio a cavallo tra Castellammare del Golfo e Calatafimi Segesta. Il raduno è previsto per le ore 17:00 per cominciare con la pulizia dei luoghi. A seguire saranno illustrate una serie di azioni per sensibilizzare alla tutela dell’ambiente. A conclusione Liturgia della Parola per la “cura della Casa comune” = la Terra presieduta da Mons. Gaspare Aguanno, direttore ufficio diocesano di pastorale sociale.

L’incontro è organizzato da diverse associazioni, movimenti e cittadini con la partecipazione del Coordinamento Salviamo i Boschi provincia di Trapani.

La Giornata della Terra è nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra ed è stato un momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy. Le Nazioni Unite celebrano l’Earth Day ogni anno, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile, coinvolgendo fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Prevenzione, ricerca, rinascita”: L’Unitre organizza un incontro in collaborazione con l’AIRC
Articolo successivoCaccia al latitante
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.