Campagna di meccanizzazione agricola

1187

Il comune di Alcamo ha aderito alla campagna di meccanizzazione agricola per l’anno 2018 che permetterà la collaborazione fra l’Ente Sviluppo Agricolo e il comune stesso per la manutenzione di alcune strade rurali, del verde pubblico e dei torrenti.

Sull’argomento l’assessore all’ambiente Roberto Russo: “la possibilità che ci viene offerta dall’EAS di utilizzare uomini e mezzi per gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza del territorio, a conclusione della stagione invernale, è un’opportunità valida per colmare la carenza di mezzi meccanici idonei alla pulizia dei torrenti e alla sistemazione della viabilità rurale del nostro territorio.

Nella scheda tecnica di adesione al Programma della Campagna di Meccanizzazione Agricola anno 2018 – continua Russo – è stata nostra cura inserire la strada che conduce al Monte Bonifato per la manutenzione del verde a tutela dell’incolumità pubblica di persone e cose per ridurre il rischio di incendio (rischio interferenza).

Dai contatti con la Direzione dell’ESA ci viene assicurato che, a breve, potremo stilare un calendario dettagliato che ci consentirà di intervenire anche sui torrenti di Alcamo Marina e le strade di Calatubo – Pratameo, Pietralonga, Cavasena, Costa, Quasale, Modica, Fastuchera e Cutrina, Piano Marrano, Zio Paolo, Costa dell’Ape e Montelongo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDue nuovi deputati segretari in Consiglio di Presidenza, “ci costeranno un milione di euro”
Articolo successivo“La Casa Del Batterista” di Calatafimi diventa Accademia Nazionale di Alta Formazione Musicale