Via per Monte Bonifato in stato di abbandono: necessari interventi di pulizia e messa in sicurezza. Amministrazione Surdi assente

1581

ALCAMO. Situazione critica lungo la strada che conduce ad uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi del territorio alcamese: il Monte Bonifato. Stato di incuria totale, erba alta, massi sgretolati e un bisogno imminente di mettere in sicurezza gran parte dei costoni rocciosi in modo da evitare danni ancor peggiori.

Da oltre un anno, sembra che l’amministrazione comunale abbia abbandonato questo “pezzo” importante della città. Lungo tutto il tragitto, infatti, è possibile notare massi sgretolati e erba alta ad ogni curva che mettono a rischio la viabilità, in quanto le automobili sono costrette a spostarsi al centro della carreggiata per aumentare la visibilità o evitare le pietre sul ciglio della strada. Ad aumentare le criticità si aggiungono i tanti costoni rocciosi a rischio crollo senza alcuna rete di protezione.

Nei giorni scorsi, molti cittadini, che hanno approfittato delle vacanze pasquali per una passeggiata in mezzo al verde, non hanno potuto fare a meno di segnalarci la questione, chiedendo che l’amministrazione M5S, fermi questo degrado con un impegno serio di manutenzione e cura nei confronti di una delle attrazioni principali della città.

Impegno necessario, da parte dell’ Amministrazione comunale, se vuole mantenere uno stato dignitoso per una dei luoghi più belli della città e non lasciarlo, così, ad un lento degrado senza alcun freno.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGucciardi sceglie Tranchida
Articolo successivoSavona non sarà candidato Sindaco di Trapani
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.