Il Futuro del settore vitivinicolo in Sicilia. Qualità e commercializzazione.

1158

Il Futuro del settore vitivinicolo è nella maggiore qualità e buona commercializzazione

Il settore vitivinicolo è uno degli elementi trainanti dell’economia siciliana e specialmente nel trapanese, ma soffre di una non buona commercializzazione, anche se gli ultimi dati ci disegnano una realtà che sta migliorando, grazie anche a giovani che investono “se stessi” nella campagna. Per rilanciare il settore però sono necessari anche aiuti alle imprese, non sempre in denaro, come per esempio strade migliori e collegamenti da creare. Di quanto detto finora abbiamo parlato con Vincenzo Cusumano (Direttore del “Istituto regionale Vini e Oli di Sicilia”).

Guarda l’intervista:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUILM Trapani. l’alcamese Aldo Vaccaro nuovo segretario di categoria
Articolo successivoUn uomo e una donna di Terrasini tentano di rubare auto ad Alcamo, arrestati dai carabinieri
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.