Caso IPAB, Surdi (Sindaco di Alcamo): “La situazione sul nostro territorio è drammatica”

1674

La situazione delle IPAB presenti sul nostro territorio è drammatica”, così il Sindaco di Alcamo Domenico Surdi

Secondo Surdi le IPAB (si riferisce alla Mangione ed alle Opere Pie Riunite Pastore e San Pietro) sarebbero state abbandonate dalla Regione, perché “con le sole rette comunali non riescono ad andare avanti”. Ma non finisce qua, infatti il Sindaco parla di gestioni passate che “potevano fare il bello e il cattivo tempo senza pensare alla sostenibilità dei servizi, ma oggi non è più così”. Infine il Sindaco ribadendo che non si può colpire chi offre “un ottimo servizio a bambini, ragazzi ed anziani” rivolge un appello al Governo Musumeci perché intervenga “urgentemente con una riforma che premi i comuni virtuosi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Open Data: un’opportunità per una democrazia partecipata”, convegno al “Mattarella-Dolci” con Sindaci e burocrati
Articolo successivoAggredisce verbalmente e fisicamente i Carabinieri
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.