Castellammare, tre progetti per oltre 4 milioni di euro presentati al Coni per le strutture sportive

2377

Riguardano lo stadio “Giorgio Matranga”, la palestra della scuola “Pitrè” e la palestra comunale “Bonanno”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Tre progetti per oltre 4 milioni di euro presentati dall’amministrazione comunale per migliorare strutture e servizi sportivi. I progetti sono stati presentati al CONI che, con apposito bando, sta predisponendo il piano pluriennale degli interventi  che riguardano “Misure urgenti per interventi nel territorio. Fondo sport e periferie”. I progetti presentati dall’amministrazione comunale riguardano il miglioramento del campo sportivo “Giorgio Matranga”, la palestra “Angelo Galante” annessa alla scuola “Giuseppe Pitrè” e la palestra comunale “Mimmo Bonanno”.

 I progetti, redatti dall’architetto Marcello Monacò, dell’ufficio tecnico comunale, e dai due liberi professionisti, l’architetto Maria Concetta Lo Porto e l’ingegnere Gabriella Intravaia, coordinati dall’ingegnere Simone Cusumano, responsabile del terzo settore, mirano ad ottenere i finanziamenti del Coni per lo “sviluppo dell’offerta sportiva”.

“Le opere in tre importanti strutture sportive della nostra città avranno sicuramente un impatto socio-economico positivo su tutto il territorio se ammesse a finanziamento, come abbiamo motivo di ritenere- affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore ai Lavori Pubblici Salvo Bologna-. I progetti hanno valenza sportiva, economica e sociale, poiché oltre alla ristrutturazioni in impianti che necessitano di migliorie, creeranno ulteriori spazi sportivi fruibili da tutti gli appassionati, nonché luoghi di aggregazione e socializzazione. Ringraziamo i professionisti che si sono occupati della redazione dei progetti lavorando alacremente per arrivare in tempo alla presentazione sul portale alla scadenza prefissata”.

In dettaglio per quanto riguarda il progetto di “Manutenzione straordinaria e completamento del campo sportivo “G. Matranga”, campo di calcio realizzato di recente con spogliatoi e servizi adeguati e conformi alla normativa vigente, è previsto il miglioramento dell’impianto con la costruzione degli alloggi per le squadre ospiti, area ristorazione ed il rifacimento della pavimentazione sportiva delle piste di atletica, deteriorate e non più in uso. L’importo complessivo dei lavori è di 2 milioni di euro. Anche la progettazione esecutiva dei lavori di manutenzione e adeguamento della palestra “Angelo Galante”, annessa all’istituto autonomo comprensivo Giuseppe Pitrè, ha lo scopo dio valorizzare la struttura. L’importo complessivo dei lavori è di circa 850 mila euro. La palestra ha la pavimentazione del campo da gioco ormai rovinata ed è poco praticabile anche per gli alunni che si recano a svolgere la ginnastica. Gli interventi previsti riguardano sia la pavimentazione sia la realizzazione di una nuova copertura. Lavori sono previsti anche sui servizi igienici destinati al pubblico, al momento in disuso e chiusi, e sugli infissi. Il progetto per la palestra comunale “Mimmo Bonanno” prevede lavori per oltre un milione e 500 mila euro che riguardano la realizzazione di nuova pavimentazione, il ridimensionamento del campo di basket secondo le misure a norma ed il conseguente restringimento delle tribune, nuova pavimentazione in parquet, il rifacimento bagni, la sostituzione degli infissi. Per ottenere risparmio economico per l’Ente, è prevista la collocazione di impianti fotovoltaici sui tetti e di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmergenza rifiuti, 50 Comuni, tra i quali Castellammare, costretti a scaricare a Catania
Articolo successivoTrapani, tenta di rubare cavi di rame e muore folgorato