Tenta di rubare in un appartamento, arrestato dai carabinieri

4454

MARSALA. La notte di sabato 16 dicembre, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Bertoldo Calogero, marsalese classe ’85, per tentato furto all’interno di un’abitazione sita in Contrada Berbaro.

Nello specifico, durante un apposito servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Petrosino, diretti dal Luogotenente Andrea D’Incerto, notavano un’autovettura parcheggiata in maniera sospetta nei pressi di una villetta conosciuta dai militari per essere occupata esclusivamente nel periodo estivo. Decidevano, pertanto, di avvicinarsi per effettuare un controllo più approfondito e verificare l’eventuale presenza di qualcuno. Giunti nelle immediate vicinanze dell’abitazione, notavano il Bertoldo, già noto ai militari dell’Arma, il quale, alla vista dei Carabinieri, si dava alla fuga tentando di disfarsi di oggetti atti allo scasso, utilizzati per forzare la porta d’ingresso della casa.

Il tempestivo intervento dei militari, permetteva quindi di scongiurare il furto, bloccando il Bertoldo prima che potesse portare via oggetti dalla villetta.

Dopo gli accertamenti di rito, lo stesso è stato dichiarato in stato di arresto. Il giudice Lylibetano, nel corso dell’udienza a suo carico, oltre a convalidare l’arresto operato dai militari dell’Arma, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Sono in corso da parte dei Carabinieri ulteriori accertamenti finalizzati a verificare l’eventuale presenza di un altro complice che abbia affiancato il Bertoldo la notte del furto sventato dagli uomini dell’Arma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIeri al tecnico di Alcamo un incontro dei dirigenti scolastici per lo “School mobility manager”
Articolo successivoCastellammare: Infrange finestrino di auto e ruba borsa, arrestato dai carabinieri