Al PalaGrimaudo è andato di scena il derby tra Alcamo Futsal e la Pol. Alqamah

1450

Si apre il sipario sulla quinta giornata del campionato di serie D, in un PalaGrimaudo colmo di gente va in scena l’attesissimo derby di Alcamo che vede di fronte l’Alcamo Futsal e la Pol. Alqamah.
La squadra di capitan Di Giuseppe e mister Emmolo occupa la prima posizione in classifica a punteggio pieno dopo quattro giornate, sfida dunque importantissima anche ai fini della classifica.

La partita inizia con le due squadre che si affrontano immediatamente a viso aperto e creano occasioni da gol a ripetizione, i primi a portarsi in vantaggio sono L’Alcamo Futsal con il gol di capitan La Russa che sfrutta un grandissimo contropiede e porta in vantaggio i suoi.
Risponde subito la Pol. Alqamah che impensierisce più volte un poderoso Coppola che risponde sempre presente, la partita scorre in modo piacevole ed entusiasmante, l’Alcamo Futsal commette però qualche fallo di troppo e da’ la possibilità all’Alqamah di pareggiare su tiro libero, ma Coppola si fa trovare nuovamente presente, nei minuti finali grande occasione per La Colla che in contropiede batte il portiere e proprio mentre il pallone sta entrando in rete arriva il salvataggio miracoloso sulla linea di porta, il primo tempo si conclude 1-0.
Nella ripresa il copione non cambia e le due squadre pensano poco ai tatticisimi e giocano a viso aperto una gara che infiamma letteralmente il numeroso pubblico presente, l’Alcamo Futsal si rende pericoloso con La Russa e Parrino, e anche l’Alqamah non è da meno trovando sempre pronto Coppola.
L’Alqamah però non molla e trova il pari con Di Giuseppe, nei minuti finali l’Alqamah può beneficiare anche del secondo tiro libero, che anche questa volta Coppola neutralizza, la partita si conclude con il risultato di 1-1.
Ottima prestazione di grinta e cuore da parte dei ragazzi di mister Gottuso che forse avrebbero potuto gestire un po’ meglio la partita, ma alla fine il pari è il risultato più giusto.
L’Alcamo Futsal ha deciso di dedicare questa prestazione al presidente Sergio Dara che per qualche piccolo problemino di salute non è potuto essere presente.
Adesso per non vanificare questa ottima prestazione bisogna tornare subito a lavorare sulla difficile trasferta di sabato contro il Salemi.

Martedì è andata in scena anche la seconda giornata del campionato regionale juniores, dove l’ Alcamo Futsal di Barresi e Lo Faro è uscito vittorioso dal campo della Jatina Partinico con il risultato di 2-6, in gol il solito Cruciata con una tripletta, Eterno con una doppietta e un autogol.

Saverio Coppola (Giocatore Alcamo Futsal):

È stata una vera e propria battaglia. Siamo stati bravi nell’approccio, giocando un primo  tempo sopra le righe in cui abbiamo trovato subito il goal ed abbiamo difeso bene, a parte qualche fallo di troppo.
Nel 2º tempo abbiamo abbassato troppo il baricentro, e di conseguenza abbiamo subito più del dovuto, anche se siamo stati bravi a chiudere per quello che potevamo tutti gli spazi. Dispiace per il goal subito in un 3 vs 1 su contropiede, e per le mancate occasioni sciupate sul risultato di 1-0 che ci avrebbero permesso di gestire al meglio la partita. Il pareggio è giustissimo, anche se ci sta stretto e complica leggermente la rincorsa al 1º posto. Ovviamente nulla di compromesso, anzi si tratta di una prestazione che ci dà maggiore consapevolezza nei nostri mezzi e compatta ulteriormente il nostro fantastico gruppo. Ora testa alla difficile trasferta di Salemi in cui siamo chiamati a dare continuità ai buoni risultati ottenuti fino ad ora.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScompare don Riboldi
Articolo successivoLibera e Gruppo Abele insieme contro la corruzione