Inizia con il piede giusto la nuova stagione la Th Alcamo

1239
Inizia con il piede giusto la nuova stagione la Th Alcamo , che al nuovo Pala Verga batte il Cus Palermo più nettamente di quanto non dica il risultato finale.
Alcamo da subito avanti nel primo tempo , con una formazione votata alla massima velocità con Giacalone Centrale e Vincenzo Randes e Fagone a terzini,  con alle ali Giorlando e Boni’ e Saullo pivot.
In porta uno Scaglione in serata di grazia con Lipari come special difensivo.
Dall’altra parte il solito Cus , con Saitta e Bruno a dare vivacità al gioco offensivo dei palermitano,  che nei primi venti di partita nulla può a difesa e seconda fase dei ragazzi di Benedetto Randes che al 20° sono avanti,  9 – 4 , il parziale.
Partita che però cambia improvvisamente con Alcamo in doppia inferriate numerica , e con delle forzature offensive inopportune alla fine del primo tempo si vede rimontare dal Cus Palermo,
11 – 10 il parziale , guidato dal rientrante Santamaria.
Al ritorno in campo Saitta pareggia i conti,  ma Alcamo ritorna a difendere,  e con Giacalone,  due volte Randes e Lipari piazza un micidiale break di 4 – 0 che riporta la formazione alcamese in controllo del match .
Alcamo che avrà poi gol pesanti anche da Boni’ e Peretti,  dopo che Saullo nel primo tempo ha giocato una grande partita nel ruolo di pivot , rotazioni che funzionano in casa Th Alcamo così Giacalone,  Capitan Fagone e Guinci portano il punteggio sul 21 – 13 massimo vantaggio della partita.
Alcamo , che poi spreca troppo , con alcune facili conclusioni dai sei metri sbagliate,  e il Cus che ritorna anche a meno 4 , 25 – 21 .
Nel finale spazio anche per Scire’ , novello sposo , che piazza due reti delle sue per sancire la prima vittoria stagionale per la Th Alcamo , che deve subito pensare al Derby di Domenica prossima di Petrosino con il Giovinetto.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSorpresi dai Carabinieri all’interno di un terreno intenti a rubare delle olive
Articolo successivoL’ASD Alqamah supera il Sambuca