Sagra della salsiccia a Santa Ninfa dal 5 al 6 agosto: “dunni c’è fumo, stacci!”

2779

Ritorna la XXII edizione della Sagra della Salsiccia di Santa Ninfa. Anche quest’anno, il 5 e il 6 agosto, saranno organizzati diversi stand, pensati anche per i celiaci, dove poter assaggiare e degustare le specialità del posto.

La manifestazione prevede numerose possibilità di intrattenimento, come ad esempio mega giochi pirotecnici, giocolerie con il fuoco, spettacoli di danzatrici del ventre e anche animazione per bambini con gonfiabili e modellatori di palloncini. Non mancherà la musica, infatti nelle due giornate si esibiranno vari gruppi locali e artisti di strada.

L’evento gastronomico-culturale  viene organizzato dal Comune di Santa Ninfa con il patrocinio dell’Unione dei comuni del Belice, insieme alla collaborazione dei commercianti locali.

La sagra nasce con l’intento di mettere in rilievo la tipicità e particolarità della salsiccia siciliana, in un evento unico e ricco di tradizioni locali. È prevista infatti la degustazione della salsiccia in diverse e particolari ricette siciliane, soprattutto alla brace, per poterla gustare al meglio.

Dal 1996, la salsiccia di Santa Ninfa viene salvaguardata da un adeguato Consorzio che si pone come obiettivo quello di rappresentare l’intero ambito di produzione, dagli allevatori ai ristoratori. Inoltre la sagra rappresenta anche un modo per scoprire e far incontrare l’ambito gastronomico con quello socio-culturale.

Di Nicole Arena e Silvia Di Gregorio

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncendi: messa in sicurezza nella zona del Belvedere
Articolo successivoDepuratore di Castellammare, Cambiamenti: “Finalmente un po’ di chiarezza”