Ladri di rame all’Università

1224

Furto al Polo universitario di Trapani

di Giulia Giacalone

Ancora furti di rame a Trapani. Questa notte i ladri di rame si sono introdotti nell’area del Polo Universitario, appropriandosi dei fili di rame situati all’interno della cabina elettrica e all’interno di ogni tombino. Disagi e problemi per i dipendenti e studenti del polo universitario che stamane hanno scoperto del furto. Sino a questo momento, la linea elettrica non è stata ripristinata. Indaga la Polizia. Nei giorni scorsi i vigili urbani hanno sorpreso un extracomunitario a bruciare fili elettrici, al fine di estrarre il rame, all’interno dei ruderi della tonnara Tipa, proprio quasi dirimpetto il Polo Universitario

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSurdi (Sindaco di Alcamo): “i dati pervenuti dai Vigili del Fuoco e dell’Arpa relativi alla qualità dell’aria sono confortanti”
Articolo successivoInsediato il Vice Commissario Straordinario al Comune di Trapani