Orestiadi Gibellina: oggi la prima nazionale Adagio Nureyez

1115

GIBELLINA. Sarà le Orestiadi il luogo prescelto per la prima nazionale Adagio Nureyev, proposto dalla Piccola Compagnia della Magnolia – Torino. Stasera mercoledì 26 Luglio alle ore 21.15 un appuntamento da non perdere. ADAGIO NUREYEV è la creazione conclusiva del progetto Bio_Grafie. Questo lavoro attraversa l’anima e i corpi – quello privato e quello pubblico – del grande artista della danza Rudy per aprire una fessura sull’arte nel senso più ampio, sulla vocazione, su questioni di tecnica e sentimen- to, sulla solitudine e la precarietà che il lavoro di palco comporta, sulla necessità politica di difendere il poetico. Adagio Nureyev è un canto d’amore incondizionato verso la grazia e il mistero del mestiere dell’arte. L’Uomo di fron- te alla fatica, alla gloria, al pubblico, alle proprie origini, dell’oblio, alla morte.

Elaborazione e regia Giorgia Cerruti
con Davide Giglio e Giorgia Cerruti
Organizzazione Alessandra Di Tommaso e Piccola Compagnia della Magnolia
Progetto Bio_Grafie 2017
realizzato in collaborazione con Sala Ichos (Napoli)
e Residenza Dracma (Polistena)
Suggestioni da
I Diari di Nijinsky; interviste, confessioni,
articoli e biografie di e su Nureyev; il Manfred di Byron

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“La verità ha bisogno della politica”
Articolo successivoIncontro su Monte Inici: a breve un esposto e una Marcia allo Zingaro (VIDEO)