Sportello a favore di soggetti con disagio originato da motivi economici

1732

Martedì, 11 Luglio presso il Palazzo di Città di Alcamo sarà siglato da parte dell’Amministrazione Surdi il Protocollo d’intesa per l’apertura dello Sportello dell’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento a favore di soggetti che versano in situazioni di disagio originate da motivi economici.

A sottoscrivere il Protocollo saranno il V/Sindaco con delega all’economia, Roberto Scurto e il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabile di Trapani, dott. Mario Sugameli, infatti l’Organismo di Composizione della Crisi è istituito presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trapani.

Il provvedimento attua la legge 3/2012 che introduce una procedura diretta al risanamento della condizione debitoria di coloro che non possono accedere alle procedure concorsuali previste dalla legge fallimentare ma che si trovano in una situazione da sovraindebitamento con impossibilità di far fronte ai propri impegni (situazioni di insolvenza del debitore non fallibile come nel caso di piccoli imprenditori, imprenditori agricoli, professionisti e consumatori privi di tutela).

Tali situazioni di disagio manifestate da titolari di piccole imprese, lavoratori autonomi e professionisti e privati riconducibili a sofferenze di natura economico-patrimoniale collegate alla crisi economica richiedono da parte degli Enti e delle Istituzioni coinvolti, la predisposizione di azioni coordinate finalizzate a scongiurare l’aggravarsi delle situazioni di difficoltà e la loro trasformazione in drammi familiari e sociali. L’Amministrazione ha deciso di istituire, a livello comunale, lo “Sportello di Composizione delle Crisi da Sovraindebitamento” presso l’Ufficio dei Servizi Sociali di via Giovanni Verga in modalità front-office e su appuntamento (mail sportellosovraindebitamento@comune.alcamo.tp.it.) e di operare collegandosi con soggetti qualificati iscritti all’Organismo di composizione della crisi istituito presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trapani e l’Ordine degli Avvocati di Trapani che hanno dato la propria disponibilità a riguardo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSeduta del Consiglio Comunale ad Alcamo, tra gli argomenti una mozione sui “Buono Libri”
Articolo successivoUfficiale l’affiliazione della Renzo Lo Piccolo con la Hellas Verona