Castellammare, da oggi riparte il bus gratuito per il centro storico

3124

Servizio garantito quotidianamente fino a settembre dalle 20 alle 3 del mattino. Dal’undici al 23 agosto ci saranno due bus navetta. Nei giorni di festa per la Patrona bus attivo dalle ore 18

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Riparte oggi il servizio di collegamento al centro storico con il bus navetta gratuito. A differenza degli altri anni in questo mese di luglio il servizio a partire da stasera sarà quotidiano nel tentativo di snellire il già intensissimo traffico causato dalla altissima presenza di visitatori e turisti. Il servizio da stasera, 1 luglio, sarà disponibile fino ai primi di settembre ogni giorno dalle 20 alle 3 del mattino ed a disposizione di cittadini e visitatori che potranno lasciare l’auto nell’ampio spiazzale nei pressi del cimitero comunale. Anche quest’anno l’amministrazione comunale ha previsto che quando c’è maggiore necessità cioè nelle giornate che comprendono il ferragosto, precisamente dall’undici al 23 agosto, il servizio sarà raddoppiato con due bus. Per i festeggiamenti in onore della Patrona, Maria Santissima del Soccorso, il 19, 20 e 21 agosto, il bus navetta sarà attivo dalle ore 18.

“Parte oggi il servizio di bus navetta che quest’anno abbiamo reso quotidiano già in questo mese di luglio anticipandolo anche di un’ora in concomitanza con le ztl poiché è necessario un continuo collegamento con il centro dove già da settimane c’è un notevole afflusso. Lo scopo è sempre quello  di migliorare la viabilità cittadina e consentire di raggiungere agevolmente il nostro centro storico perciò abbiamo voluto accelerare i tempi e far partire già stasera il servizio che al momento è extraurbano ma dalla prossima settimana, e questa è una importante novità, sarà effettuato un servizio urbano con bus che ha una capienza di un massimo di 60 posti – spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Viabilità, Maurizio Paradiso in un comunicato -. Invitiamo a lasciare l’auto nel parcheggio adiacente il cimitero comunale utilizzare la navetta che collega gratuitamente con i “quattro canti” così da raggiungere in maniera veloce e agevole il nostro centro storico. Nei giorni clou di agosto il servizio sarà raddoppiato e – concludono – per i festeggiamenti della Patrona anche anticipato perché previsto dalle 18”.

Immutato il percorso del bus, lungo complessivamente circa 3 chilometri, che prevede la partenza nella zona tra il campo sportivo ed il cimitero comunale, dove sarà possibile lasciare l’auto, quindi il percorso che conduce fino al centro, ai “quattro canti” dove si può riprendere il bus per tornare all’auto in via Galilei.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMancano i medici e il Commissario dell’ASP di Trapani copre il turno al Pronto Soccorso
Articolo successivoVittorio Ferro sostituisce l’Assessore dimissionario Saverino. (VIDEO INTERVISTA)