Castellammare, partita delegazione che porterà beni di prima necessità ad Amatrice

6292

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È partita venerdì una delegazione di castellammaresi diretti ad Amatrice per portare beni di prima necessità ai terremotati. I volontari, come annunciato nei mesi scorsi, soci dell’Associazione Genitori di Buona Volontà, sono partiti con un pulmino carico di beni di prima necessità raccolti lo scorso 30 aprile diretti ai terremotati che ancora oggi vivono in condizioni difficili a causa del sisma.

Ad Amatrice la delegazione sarà accolta da Don Savino D’Amelio, parroco di Amatrice, che li ospiterà e prenderà in carico i beni. La stessa associazione ha effettuato nei mesi scorsi una donazione di 7 mila euro alla parrocchia di S. Agostino di Amatrice per aiutare i bambini in difficoltà.  Un grande gesto apprezzato dall’intera comunità castellammarese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRischio siccità. M5S: “Assurdo che la Sicilia non abbia chiesto lo stato di crisi”
Articolo successivoForeign fighters castellammarese morto in Siria. La città sotto shock
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.