Quinto Trofeo Don Ilari. Città di Salemi, APD Bonifato Don Bosco di Alcamo e Adelkam i vincitori delle varie categorie

3715

Si è disputato, da giovedì 18 e a lunedì 22 maggio, presso lo Stadio Don Rizzo, il 5° Trofeo Don Giuseppe Ilari SDB, organizzato dalla Polisportiva APD BONIFATO DON BOSCO.

I protagonisti del campo sono state quarantadue squadre di otto società diverse delle province di Trapani e Palermo.

La prima giornata, di giovedì 18, è dedicato alla categoria Primi Calci 2008 dove ha visto trionfare l’ASD Città di Salemi che ha sconfitto in finale, 4-3 ai tiri di rigore l’ASD Football Castellammare.  Asd Città di Salemi che si è ripetuta nella giornata seguente di venerdì 19, quando ha avuto la meglio, di nuovo ai calci di rigore, 6-5, sull’ASD Balestrate, dopo che il tempo regolamentare si era concluso a reti inviolate.

Nella terza giornata, quella di sabato 20, a conquistare la vittoria finale, nella categoria Primi Calci 2009, è stata la squadra di casa dell’APD Bonifato Don Bosco, che si è migliorata rispetto all’anno precedente, quando si era classificata al secondo posto. La compagine salesiana si è imposta con un 1 a 0, in una finale equilibrata, all’ASD Ludos. Entrambe le squadre si erano già incontrate nella fase a girone, in quel caso però ha avuto la meglio la Ludos, con lo stesso risultato della finale.

A concludere il torneo avvincente  i Pulcini, protagonisti della giornata finale di lunedì 22; a riconfermarsi  la SC Costa Gaia Adelkam, che ha sconfitto, in finale per 3-0, l’ASD Balestrate, squadra coriacea che ha venduto cara la pelle e che solamente nei minuti finali si è arresa contro i più quotati avversari.


CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCommemorazione Falcone: anche ad Alcamo corteo e manifestazioni (VIDEO)
Articolo successivoTrofeo Donna Franca Florio. Ad Alcamo l’esposizione della coppa d’argento.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.