Castellammare, il consigliere Giovanni Ciufia aderisce al Movimento Rete Democratica

2243

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. il Consigliere Comunale del gruppo misto Giovanni Ciufia aderisce al Movimento Rete Democratica (MRD), “Associazione Politica culturale indipendente”, che si è costituita a Roma lo scorso 20 aprile 2017.

Una nuova presenza politica in città in vista anche della prossima campagna elettorale.

“Trovo interessante il progetto del Movimento nei valori e negli ideali – spiega il Segretario Nazionale Rosario Meli – Vogliamo essere la voce delle famiglie in difficoltà, dei giovani disoccupati, dei precari, degli operai, degli imprenditori in crisi, degli agricoltori, motore della nostra Italia, degli artigiani, valore aggiunto del Bel Paese, dei pensionati, risorsa della nostra società, insomma di tutti i soggetti che oggi vivono, anzi sopravvivono. Ad ogni forma di discriminazione, razzismo e nazionalismo il movimento ha la bussola orientata sulla non violenza e sulla legalità, attivando  una politica che parta dal basso coinvolgendo i cittadini rimasti emarginati”.

Il confronto con l’amico Giuseppe Schiavo, – sottolinea Ciufia – Commissario Provinciale del Movimento,  mi porta con convinzione a dare il mio contributo ad un progetto  che dia voce nella nostra città a tutti quei soggetti che ne condividano i valori e gli ideali. Pertanto andrò a rappresentare il Movimento nei suoi valori e negli ideali nel Consiglio Comunale della nostra città di Castellammare del Golfo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNasce lo Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori di Sicilia”. Scovare i latitanti di Cosa Nostra.
Articolo successivoNona edizione del “VinOlio” ad Alcamo e del premio Mediterraneo Packaging a Castellammare