Senza stipendi da due mesi, la Uil annuncia lo stato di agitazione dei lavoratori Agesp

2019

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Agitazione della Uil Trasporti Trapani a causa del mancato pagamento degli stipendi di marzo e aprile di ventisei lavoratori dell’Agesp di Castellammare del Golfo, azienda che si occupa della raccolta di rifiuti. La Uil Trasporti Trapani ha proclamato, pertanto, lo stato di agitazione dei lavoratori.

“Vorrei precisare – spiega il segretario generale Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello – che l’azienda non riceve dallo scorso mese di dicembre le somme dovute da parte dell’amministrazione comunale per lo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti. Ovviamente ciò causa forti disagi ai lavoratori e ai loro cari, che non possono contare sulle quella che spesso è l’unica entrata mensile del nucleo familiare. Mi auguro che la vicenda possa risolversi al più presto in maniera favorevole per lavoratori e azienda”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTorna la “passeggiata turistica” a Castellammare del Golfo
Articolo successivoIntegrazione, concluso il progetto “I colori del Mondo” tra ospiti dello Sprar e le scuole