Palmeri (M5S): Riorganizzazione della Rete Ospedaliera “Una vera e propria mannaia ai danni dei cittadini”

1688

“Su 23 comuni, alcuni dei quali con più postazioni, nel Trapanese la riorganizzazione della rete ospedaliera targata Gucciardi, alias Lorenzin, prevede ben 8 Comuni in meno ossia 8 postazioni tagliate”.

Inizia così un comunicato del Movimento 5 Stelle alla regione  e in particolare a parlare è la deputata alcamese Valentina Palmeri che continua: “Una vera e propria mannaia ai danni dei cittadini che ammonta a quasi il 50% del servizio presente ad oggi e già peraltro carente”. Un allarme in merito al possibile dimezzamento del servizio di ambulanze 118 nel territorio Trapanese.

“Da quello che leggiamo dalle carte che lo stesso Assessore Gucciardi ha presentato, c’è davvero poco da stare tranquilli. Stiamo leggendo le sue goffe giustificazioni che però ovviamente non ci convincono perché, nero su bianco c’è scritto proprio questo. In pratica Gucciardi smentisce le sue stesse carte e probabilmente era convinto che nessuno si accorgesse della scure sul servizio. La Gazzetta Ufficiale dice questo, né più né meno. Noi ovviamente non permetteremo né a Gucciardi né alla sua mandante Beatrice Lorenzin, di smantellare un servizio utile non solo agli oltre 430 mila abitanti, ma anche – conclude Valentina Palmeri – ai numerosi turisti che soprattutto nel periodo estivo stagionano nel Trapanese”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStudenti e volontari di “SiciliAntica” ripuliscono le mura Elimo-Puniche di Erice
Articolo successivoL’Assessore alla Salute Gucciardi: “non ci sarà alcun taglio del numero di ambulanze”