Alcamo raggiunge il 65% nella raccolta differenziata

1913

Lo aveva già comunicato l’Assessore Russo durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale, cioé che Alcamo nella raccolta differenziata aveva raggiunto il 65,80%. A ribadire ciò una nota stampa del Comune, dove ad esprimere soddisfazione è il Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, che inoltre si dichiara orgoglioso del risultato, perché fa di Alcamo una delle città più virtuose nel panorama siciliano, ma anche nazionale.

L’Assessore Russo nella stessa nota sottolinea che questo è stato possibile “grazie all’impegno e all’attenzione che i cittadini stanno dimostrando nel differenziare correttamente i rifiuti“.

Inoltre, sempre l’Assessore, ha ricordato che “per la frazione umida è necessario utilizzare sacchetti biodegradabili e compostabili da esporre negli appositi mastelli”.
“L’impegno – continua Russo – che riguarda tutti, è quello di differenziare sempre meglio i rifiuti, nell’ottica di una gestione sostenibile che vede nella riduzione dei rifiuti la prima azione da compiere. La differenziata non deve essere vista come un obbligo, ma come un grande momento di partecipazione civile da parte di tutti i cittadini“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePiano Paesaggistico, l’incontro tra Regione e Comune di Alcamo
Articolo successivoUn nuovo scandalo al Cas di Messina
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.