“Vicino ai cittadini onesti” (VIDEO)

1793

100 articoli verso il 21 Marzo: Luigi Ciotti, “a Trapani per organizzare un Noi che deve far crescere il bene e per far diminuire il male”

“Bisogna alzare la voce dinanzi a quanti scelgono un prudente silenzio”. A rispondere anche in questo modo alla nostra domanda sul perché Libera in Sicilia ha scelto Trapani per la manifestazione regionale della XXII giornata dedicata alle vittime innocenti delle mafie è stato don Luigi Ciotti. Non aggiungiamo altro, desideriamo farvi ascoltare la voce di don Luigi che ricorda come in questa terra trapanese mafia, massoneria, corruzione e omertà rappresentano ancora ostacoli da abbattere nel percorso per far esaltare il bene. Trapani, una terra dove segmenti criminali , parassiti della società, offendono la memoria e il ricordo delle vittime innocenti delle mafie e impediscono la corretta crescita del territorio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, ordinanza del Sindaco contro l’abbandono indiscriminato di volantini
Articolo successivoA Barbera della A.S.D. FIAMMA la 2^ tappa della Coppa Sicilia 2017
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.