Riaperta la palestra della Scuola “G. Pitrè” di Castellammare: “Nessun pericolo”

1095

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È stata riaperta la palestra della scuola “G. Pitrè” chiusa il mese scorso a causa di un dissesto idrogeologico di un muro adiacente lo spiazzale.

Il vicesindaco e Assessore al Lavori Pubblici Salvo Bologna ci fa sapere che la palestra è stata riaperta e che dalle relazioni arrivate non si evidenziano situazioni di pericolo per chi accede alla struttura.

Nello specifico l’assessore Bologna spiega: “La palestra della scuola Pitrè è stata riaperta, dopo le relazioni tecniche che ci sono pervenute da parte dei tecnici incaricati dal condominio e che hanno evidenziato l’assenza di pericoli per accedere alla struttura. La chiusura da noi disposta era una misura cautelare necessaria poiché occorreva verificare le condizioni del muro di accesso dal lato ovest che è di proprietà privata. Abbiamo chiesto al condominio – sottolinea l’assessore Salvo Bologna ad Alqamah.it – di fornirci le relazioni in merito alla situazione di staticità del muro a scopo preventivo e cautelativo per tutti coloro che accedono nella palestra, in particolare gli studenti. E’ infatti nostro preciso dovere tutelare l’incolumità pubblica. Le relazioni dei tecnici evidenziano che non ci sono rischi per l’accesso alla palestra che dunque è stata riaperta”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl Gazzara Club di scena la Renzo Lo Piccolo e il Palermo
Articolo successivoTrovato in possesso di banconote false, i Carabinieri arrestano un uomo
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.