La Libertas Alcamo, al completo, affronterà Barcellona

1454

Ultimo allenamento ieri sera, a ranghi compatti, per la capolista Lipari Consulting che domani, palla a due alle ore 18, vuole vincere ancora per completare la grande impresa: nessuna sconfitta in tutta la stagione regolare di serie D. Battere Barcellona, squadra che ha estremo bisogno del successo per centrare i play-off, probabilmente non sarà semplice ma capitan Andrè e compagni intendono prolungare il “percorso netto” anche negli imminenti play-off.
Tutti abili e arruolati per l’ultimo match di regoular-season e coach Ferrara ha davvero avuto l’imbarazzo della scelta per effettuare le convocazioni.

Ritorneranno fra i 12 il play spagnolo German Vazquez, reduce da problemi a entrambe le caviglie, e Fabrizio Ventimiglia. Andranno quindi in tribuna Dario Ajola e Manuel Bottiglia.
Squadra giovane e agguerrita, quella di coach Varotta, che proviene da ben sei vittorie nelle ultime sette giornate. Fra i cestisti più interessanti e più prolifici ci sono certamente l’ala forte Paolo Albo, gli stranieri Rajcevic e Vukcevic, il play Varotta. A questi dà manforte l’esperto Simone Gugliotta, ottimo tiratore dalla distanza.
Con la gara contro Barcellona, già battuto all’andata per 85 a 60, si chiude domani la stagione regolare ma subito prenderanno il via i play-off e, dopo solo 7 giorni, la Lipari Consulting sarà di nuovo al “PalaTreSanti” per gara 1 di semifinale. La capolista, sempre alle 18, affronterà la quarta classificata del girone sud, quasi certamente Pegaso Ragusa ma qualche possibilità ha ancora l’Aci Bonaccorsi.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo e quel “bike sharing” sospeso e “dimenticato”
Articolo successivoIl parco Archeologico di Segesta verso l’autonomia gestionale e finanziaria