COM.ART lamenta il non invito alla presentazione dello “Street Control”

1431

L’Associazione COM.ART ha inviato una lettera al Sindaco di Alcamo, nella quale si lamenta di non essere stata invitata alla presentazione del nuovo sistema “STREET CONTROL”. Pubblichiamo la lettera:

“E’ con rammarico e grande delusione che apprendiamo, in data odierna, che mercoledì primo marzo, alle ore 17:30 presso l’Auditorium del Collegio dei Gesuiti, l’amministrazione Comunale, tramite Invito, incontrerà tutti ì titolari di esercenti commerciali siti in Corso VI Aprile, Viale Italia, Viale Europa, Via Maria Riposo, Corso San Francesco di Paola, Via Ugo Foscolo, Corso Gen. Dei Medici e Corso dei mille nonché, soltanto alcune Associazioni di Categoria. Il rammarico proviene dal fatto che in questo elenco non figura la scrivente Associazione di Categoria, tra l’altro maggiormente rappresentativa a livello Provinciale, Regionale e Nazionale.

Non riusciamo a comprendere il motivo del mancato invito visto che la nostra Associazione ha sempre dimostrato di essere collaborativa e propositiva nei confronti di qualsiasi amministrazione che abbia l’interesse di valorizzare il comparto e puntare allo sviluppo del nostro territorio al fine di tutelare e salvaguardare l’imprenditoria, l’occupazione e l’economia della nostra città.

Oggi mi auguro soltanto che si sia trattato di un mero errore e che non ci siano altri motivi, che non conosciamo, che hanno indotto l’amministrazione a fare una scelta, a parere della scrivente, scorretta e sbagliate”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente#nonsolo25. Scuole e istituzioni del territorio in una rete contro la violenza di genere
Articolo successivoImpianto pubblicitario sull’autostazione. ABC: “poco chiari ad oggi i termini dell’intera questione”