Problemi con il riscaldamento anche all’Istituto G. Caruso di Alcamo: studenti in “sciopero”

6720

Scipero Tenico di Alcamo 2ALCAMO. I ragazzi dell’Istituto Tecnico “Girolamo Caruso” di Alcamo, stamattina, hanno protestato davanti l’ingresso dell’istituto a causa del mancato funzionamento del riscaldamento di alcune palazzine. Questo “sciopero” arriva dopo quello di qualche giorni fa in un’altra scuola di Alcamo, l’Allmayer, in cui gli studenti hanno protestato a causa del guasto di una caldaia. Dalla scuola fanno sapere che soltanto alcuni studenti hanno “scioperato” non entrando in classe. “La scuola – spiegano – non ha nessuna colpa, i ritardi non dipendono da noi ma dalla ditta che è già stata incaricata per l’istallazione delle nuove pompe di calore. Speriamo di poter ripristinare il riscaldamento quanto prima, ma ci teniamo a precisare che non dipende da noi”. In mattinata, dopo l’incontro tra i rappresentanti degli studenti e la preside, alcuni studenti hanno così deciso di non entrare a scuola.

Il problema non è solo alcamese, ma sembra interessare molte scuole della Sicilia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperazione di contrasto di furti e rapine. Arrestato un uomo
Articolo successivoMorte sul lavoro
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.